Estrazione di Gas sul lago di Bomba

Estrazione di Gas presso Bomba (CH): una vittoriosa battaglia ambientale nel territorio abruzzese.


translation missing: en.models.conflict.attributes.description
Il progetto relativo all’estrazione di Gas sul Lago di Bomba prevedeva la realizzazione di un impianto per l'estrazione e il trattamento di un giacimento di gas naturale nel territorio del lago artificiale di Bomba (in provincia di Chieti) da parte della ditta americana FOREST CMI Spa.
Leggi tutto...
translation missing: en.tasks.filter.basic_data
translation missing: en.models.conflict.attributes.nameEstrazione di Gas sul lago di Bomba
translation missing: en.models.conflict.attributes.regionAbruzzo
translation missing: en.models.conflict.attributes.provinceChieti
translation missing: en.models.conflict.attributes.siteBomba
translation missing: en.models.conflict.attributes.accuracy_leveltranslation missing: en.models.conflict.attributes.high_accuracy
translation missing: en.tasks.filter.source_of_conflict
translation missing: en.models.conflict.attributes.categoryEnergia (Fossile, Rinnovabile e Giustizia climatica)
translation missing: en.models.conflict.attributes.productsGas naturale
translation missing: en.tasks.filter.project_details
translation missing: en.models.conflict.attributes.project_details
Il Programma Lavori originario consisteva in:
Leggi tutto...
translation missing: en.models.conflict.attributes.project_area37 ha
translation missing: en.models.conflict.attributes.population_typetranslation missing: en.models.conflict.attributes.semi_urban
translation missing: en.models.conflict.attributes.affected_people750
translation missing: en.models.conflict.attributes.start_date15/03/2010
translation missing: en.models.conflict.attributes.end_date26/10/2018
translation missing: en.models.conflict.attributes.companiesSnam Spa - Italy
FOREST CMI S.p.A. - Proponente del progetto
translation missing: en.models.conflict.attributes.govt_actorsMinistero dell'Ambiente;

Regione Abruzzo;

Provincia di Chieti;

Comune di Bomba e comuni limitrofi
translation missing: en.models.conflict.attributes.ejos* Comitato di cittadini "Gestione Partecipata Territorio" di Bomba.

* Legambiente abruzzo.

* WWF Abruzzo.

* Comitato "Nuovo Senso Civico"
translation missing: en.tasks.filter.conflict_and_mobilization
translation missing: en.models.conflict.attributes.status_idtranslation missing: en.models.conflict.attributes.medium_status
translation missing: en.models.conflict.attributes.reaction_idtranslation missing: en.models.conflict.attributes.preventive_reaction
translation missing: en.models.conflict.attributes.mobilizing_groupsContadini
Organizzazioni sociali locali
Governi locali / partiti politici
Scienziati / professionisti
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
translation missing: en.models.conflict.attributes.mobilizing_formsProteste di strada/manifestazioni
Appelli/ricorsi/ azioni legali o giudiziarie
Elaborazione di documenti indipendenti (Report, dossier, note informative etc.)
Appelli/ricorsi per una valutazione economica dello status dell’ambiente
Lavoro di rete/azioni collettive
Lettere e petizioni di reclamo
Media-attivismo
Campagne pubbliche di informazione/ denuncia
Presentazione osservazioni alla VIA-AIA
translation missing: en.tasks.filter.impacts
translation missing: en.models.conflict.attributes.env_impactsPotential: Inquinamento atmosferico, Perdita di biodiversità, Incendi, Inondazioni, Insicurezza alimentare/Danni alle produzioni agricole, Contaminazione genetica, Riscaldamento globale, Degradazione paesaggistica, Contaminazione dei suoli, Fuoriuscite di contaminanti, Deforestazione/perdita di aree verdi o vegetazione, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità dell'acqua, Contaminazione delle falde acquifere /Riduzione dei bacini idrici, Impatti sul sistema idrogeologico, Riduzione della resilienza ecologica/ idrogeologica, Altri impatti ambientali (specificare)
AltriRischio di frane e di crollo della diga artificiale del Lago di Bomba
translation missing: en.models.conflict.attributes.hlt_impactsPotential: Incidenti/infortuni, Malattie legate alla contaminazione ambientale
translation missing: en.models.conflict.attributes.sec_impactsPotential: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori coinvolti, Sgomberi/sfollamenti, Aumento della violenza e della criminalità, Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Perdita dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni / saperi / pratiche / identità culturale, Militarizzazione e aumento presenza/controllo militare e forze dell’ordine, Impatti sulle donne, Violazione di diritti umani, Espropri di terreni, Deterioramento del paesaggio
translation missing: en.tasks.filter.outcomes
translation missing: en.models.conflict.attributes.project_statusFermato
translation missing: en.models.conflict.attributes.conflict_eventsApplicazione della legislazione vigente
Sentenze favorevoli alla giustizia ambientale
Cancellazione del progetto
Ritiro dell’impresa/investimento
translation missing: en.models.conflict.attributes.success_leveltranslation missing: en.models.conflict.attributes.success
translation missing: en.models.conflict.attributes.success_reasonIl progetto è stato bloccato e respinto grazie ad emblematica sentenza del consiglio di stato che richiama ed applica il principio di precauzione come principio di rispetto della tutela ambientale e della sicurezza dei cittadini. In questo processo il movimento civile di cittadini ha apportato un enorme contributo, probabilmente decisivo. La società civile ha espresso un movimento che è riuscito a coinvolgere diversi livelli della società, creando una maggiore consapevolezza e fiducia di un territorio e nelle sue capacità di autodeterminazione.
translation missing: en.tasks.filter.sources_and_materials
translation missing: en.models.legislation.name

[2] Delibera 764/2017 della Giunta regionale della regione Abruzzo
[click]

[4] Sentenza del consiglio di stato 2495/2015
[click]

[8] Sentenza TAR sez Pescara accoglie ricorso FOREST
[click]

translation missing: en.models.reference.name

[1] Geologia ambientale / Bruno Martinis. - Torino : UTET, ©1988

[5] Osservazione allo SIA di Forest SPA da parte del Comitato GPT
[click]

[6] Pareri CCR-VIA (Giudizi)
[click]

[9] Relazione tecnica del SIA di CMI energia (2016)
[click]

[10] Parere n. 2848 della Commissione VIA-VAS del Ministero dell’ambiente
[click]

[3] SIA di Forest S.p.a. per sviluppo "Monte Pallano" (2010) (Sintesi non tecnica)
[click]

translation missing: en.models.weblink.name

Maria Rita D'Orsogna, Il fatto quotidiano, Gas naturale: Davide batte Golia. A Bomba (Chieti) 880 anime fermano le trivelle americane, 20 Maggio 2015
[click]

Il Centro, Bomba, mobilitazione contro Cmi Energia, 3 Gennaio 2018
[click]

translation missing: en.models.medialink.name

[7] Servizio rete locale su assemblea pubblica a Bomba
[click]

translation missing: en.tasks.filter.meta
translation missing: en.models.conflict.attributes.contributorValerio Di Biase (volontario A SUD) in collaborazione con il Comitato per la Gestione Partecipata del Territorio
translation missing: en.models.conflict.attributes.modified_at08/08/2019